Written by labottega on novembre 30, 2017 in Professioni
Le professioni  su internet rappresentano una realtà affermata già da anni con delle prospettive di crescita occupazionale entusiasmanti.

Internet sta cambiando il mondo delle professioni, creandone di nuove, inaspettate e stravaganti, professioni che fino a qualche decennio fa non si pensava minimamente potessero esistere.

Le nuove strategie aziendali di marketing sono affidate a professionisti con competenze manageriali in ambito social network, ma anche capaci di analizzare e gestire i dati statistici provenienti dalla rete. Il web è il luogo dove tutto avviene all’istante, in real-time e ogni cosa accade velocemente.

Capire quali saranno i nuovi lavori del futuro può essere utile per riuscire a intercettare nuovi mercati in crescita e individuare in anticipo nuove opportunità.

A fronte di un mercato del lavoro in difficoltà, le aziende oggi sono alla ricerca di nuove figure professionali per supportare l’evoluzione dello sviluppo e del business.

La digital revolution ha coinvolto ogni settore della nostra società: scuola, economia, cultura, pubblica amministrazione.

Grazie alla digitalizzazione delle imprese ed alla necessità di avvalersi di professionisti che si occupano esclusivamente di ICT, stanno emergendo nuove professioni.

Nuove professioni

Le nuove professioni del web più ricercate sono nello specifico 7:

Tutte queste figure professionale, che andremo ad analizzare nel prossimo post, trovano una collocazione sia come lavoro freelance che all’interno dell’organigramma aziendale.

Grazie al ruolo sempre più preponderante del digital, aumentano ogni anno gli occupati nelle varie professioni che il web offre. Il futuro ed il presente di molti lavori sono sempre più legati al mondo virtuale. Importante è sfruttarlo a proprio vantaggio e saper cogliere le opportunità di internet.

In ogni settore il mondo del lavoro sta subendo un processo di digitalizzazione irreversibile, gli orari fissi e un luogo di lavoro fisso non rappresentano più un vincolo, ma l’orientamento agli obiettivi è invece il punto centrale di tutte queste nuove professioni.

Leave Comment